Gli infioratori di Noto protagonisti all’evento Alta Gioielleria di Dolce&Gabbana

Hanno realizzato i bozzetti sulla scalinata della Chiesa di Santa Maria del Rosario e nello spazio dove sono stati presentati i gioielli del duo di stilisti

Due associazioni di infioratori protagoniste a Palma di Montechiari durante l’evento targato Dolce&Gabbana: i bozzetti realizzati sulla scalinata della chiesa di Santa Maria del Rosario e quelli realizzati accanto al Convento delle Benedettine, portano la firma delle associazioni Maestri Infioratori e Petali d’Arte.

Mesi di duro lavoro, al riparo anche da qualsiasi indiscrezione: i partecipanti all’evento hanno firmato un accordo di riservatezza in pieno stile Ferragnez. I primi contatti erano partiti a gennaio, per realizzare i bozzetti, invece, ci sono voluti circa 20 ore.

L’associazione Petali d’Arte, con il presidente Lucio Pintaldi, ha curato la realizzazione dei bozzetti sulla splendida scalinata della chiesa di Santa Maria del Rosario, riportando la scritta Dolce&Gabbana e uno dei gioielli firmati dai due stilisti.

L’associazione Maestri Infioratori, con la presidente Oriana Montineri, ha realizzato i bozzetti floreali che rappresentavano i gioielli presentati durante l’evento. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo