Domenica su Rai 1 “Paesi Che Vai…” arriva a Noto, acclamata capitale del Barocco “color miele”

Livio Leonardi, conduttore e ideatore del programma, racconterà i gioielli del centro storico che sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e che rappresentano una manifestazione unica e inconfondibile del tardo-barocco siciliano

Domenica 18 marzo alle 9,40 su Rai 1 “Paesi Che Vai…” arriva a Noto, acclamata capitale del Barocco “color miele”.

Al quarto posto tra i comuni più grandi d’Italia, la cittadina siciliana si sviluppa su un territorio prevalentemente collinare a 152 metri sul livello del mare, sospeso tra montagne verdi e un mare cristallino.

Livio Leonardi, conduttore e ideatore del programma, racconterà i gioielli del centro storico che sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e che rappresentano una manifestazione unica e inconfondibile del tardo-barocco siciliano.

Lo splendore della città che oggi ammiriamo, però, è il frutto di una totale ricostruzione, avvenuta dopo il terribile terremoto del 1693 che distrusse la Noto Antica. Furono chiamati gli artisti più brillanti dell’epoca da tutta l’isola, che la concepirono studiando le prospettive per renderla perfetta, così armoniosa da sembrare un’incantevole finzione.

Ma a meravigliare il gusto “artistico” sarà anche l’antichissima e raffinata lavorazione del cioccolato della vicina Modica, una lavorazione tramandata dagli Aztechi agli Spagnoli. Proseguendo sulle tracce delle specialità gastronomiche locali, si esploreranno inoltre i segreti delle tecniche di conservazione dei prodotti di tonnara.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo