Controlli dei Carabinieri della compagnia di Noto nell’ultimo mese: identificate più di 1.250 persone e controllati oltre 1.500 veicoli

Grande impegno è stato profuso anche nel controllo degli esercizi pubblici, ambito in cui, nella giurisdizione di competenza sono stati effettuati circa 40 accessi con esiti generalmente soddisfacenti

Grande impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa nel lungo periodo delle festività appena concluso. Dal 10 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 sono state impiegate oltre 1.000 pattuglie su tutto il territorio con 2.000 militari che hanno controllato le aree urbane e cittadine di tutta la Provincia

La Compagnia Carabinieri di Noto, nel medesimo periodo, sul territorio di competenza ha impiegato 320 pattuglie e quasi 650 militari impiegati che, nello specifico contesto hanno identificato più di 1.250 persone e controllato oltre 1.500 veicoli. Grande impegno è stato profuso anche nel controllo degli esercizi pubblici, ambito in cui, nella giurisdizione di competenza sono stati effettuati circa 40 accessi con esiti generalmente soddisfacenti. Contestata solo qualche infrazione legata al mancato rispetto della corretta esposizione delle informazione sugli ingredienti degli alimenti e dei prezzi della merce in vendita.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale sono state elevate circa 50 contravvenzioni soprattutto per infrazioni legate alla sicurezza dei comportamenti alla guida, quali mancato uso del casco, mancato utilizzo della cintura di sicurezza e soprattutto per l’utilizzo del telefono cellulare durante la guida. Alcune perquisizioni personali effettuato sia nel corso dei controlli alla sicurezza stradale che di iniziativa, hanno consentito di segnalare alla Prefettura ben 4 soggetti trovati in possesso di sostanze stupefacenti in quantitativi tali da far ritenere l’uso personale. Inoltre sono state tratte in arresto 5 persone e 20 denunciate in stato di libertà.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo