Finito il fair play

Il sindaco Cannata a difesa dell’ospedale unico Avola-Noto: “il Trigona resti aperto e funzionante, ma ora basta con i giochini di Bonfanti”

Il trasferimento del punto nascita da Noto a Siracusa è stato dettato esclusivamente da motivi di sicurezza clinica per i nascituri e le mamme. E lì resterà finché non sarà possibile garantirne la massima sicurezza, come è stato riferito dai direttori dipartimentali dell'Asp8 di Siracusa al responsabile della Pediatria del Trigona