Calcio, sorride il Noto che vince con il Vizzini, la Rinascita cade in casa con il Chiaramonte

Granata vittoriosi in trasferta 2 a 0. Un rigore condanna la Rinascita Netina

Il rigore di Sessa per il momentaneo pareggio della Rinascita

Il Noto espugna Francofonte, dove gioca il Vizzini, e resta saldo tra le prime 4 in classifica. Col Vizzini basta un tempo ai granata per risolvere la pratica: apre Alessio Sammito, chiude Cutrali e terza vittoria consecutiva per il Noto che adesso aspetta sabato al Palatucci il Ferla.

E’ andata male, invece, alla Rinascita Netina caduta in casa solo al 43′ del secondo tempo e solo su rigore. Una partita equilibrata da cui la Rinascita poteva ottenere anche di più. In svantaggio dopo pochi minuti nel secondo tempo con un gol di Camara, è stato Sessa dal dischetto a riequilibrare la contesa a metà secondo tempo. Poi la beffa nel finale: l’arbitro vede un fallo di mano di Incatasciato in area e assegna il rigore che Cosentino trasforma. Rinascita che resta penultima, a 2 punti dalla terzultima ma anche dalla salvezza diretta. Domenica trasferta a Ispica contro la Virtus.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo