Calcio, Rinascita scoglio Mazzarone, il Noto in trasferta contro la Sanconitana

I ragazzi di mister Fusca non fanno punti dal recupero con il Per Scicli di fine dicembre. Poi 3 sconfitte consecutive

Torna a giocare in casa la Rinascita Netina dopo 2 trasferte da cui è tornata con zero punti. Domenica non sarà facile contro il Mazzarrone, seconda forza del campionato a pari punti con l’ex capolista Chiaramonte. Non ci sarà ancora Tringali (terza delle 4 giornate di squalifica), così come non ci sarà Salemi ancora alle prese con l’infortunio al ginocchio.

Dovrà essere più forte delle assenze la squadra di mister Fusca per provare a svoltare considerando che la classifica comincia a farsi pensate. La Rinascita, infatti, è penultima a quota 9 e ha un solo punto di distanza dall’ultima, il Vizzini, domenica impegnato a Canicattini.

Discorso diverso per il Noto, che non ha vinto contro il Pro Ragusa l’ultimo match in casa e rende visita alla Sanconitana per non perdere contatti dalla vetta e difendersi dal ritorno del Portopalo. Non ci saranno Giarratana e Carbè, espulsi contro il Pro Ragusa. In dubbio fino all’ultimo i fratelli Sammito.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo