Calcio, Rinascita batte Portopalo 3 a 2, ma la salvezza passa dai play-out contro la Sanconitana

Lo spareggio si giocherà in terra catanese

Ci ha sperato fino all’ultimo la Rinascita Netina di ribaltare il fattore campo per lo spareggio play-out ma le notizie altalenanti che arrivavano dal match tra Sanconitana e Per Scicli non sono state positive: al 3 a 2 della Rinascita contro i cugini del Portopalo si contrappone il 4 a 3 dei catanesi sui ragusani e questo significa che lo spareggio si giocherà in terra catanese, con la Sanconitana che potrà amministrare il doppio risultato fino al 120′.

I ragazzi di mister Stefano Fusca hanno dunque gli ultimi 120 minuti per difendere la categoria. Ieri contro il Portopalo partita non troppo agonistica, con gli ospiti in vantaggio con il solito Accarpio,  poi i gol dei locali con Argentino, Cavarra e Pricone, e poi ancora Accarpio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo