Calcio, pari in rimonta per il Noto contro il Pro Ragusa al Palatucci

Al rigore di Vitale replica il diagonale di capitan Di Pasquale

Peppe Di Pasquale

Il Noto resta imbattuto in campionato ma perde l’occasione per centrare la 4^ vittoria consecutiva e adesso aspetta risultati positivi dagli altri campi. Contro il Pro Ragusa i granata sono apparsi nervosi (su ammissione dello stesso tecnico Nicola Bonarrivo) lasciando ai ragusani spesso l’iniziativa del gioco.

Dopo un primo tempo anonimo, la partita si sblocca al 5′ del secondo tempo quando Carbè commette fallo di mano in area granata, l’arbitro assegna il rigore e lo espelle per secondo giallo. Dal dischetto Vitale fa uno a zero e complica i piani del Noto.

Un Noto che oltre a giocare in dieci aveva perso per infortunio Stefano Sammito e Micieli, con Bellavita sostituito all’intervallo. Il pareggio arriva poi allo scadere con un diagonale da fuori area di capitan Di Pasquale. I granata potrebbero anche vincerla, ma Scalora tutto solo all’ultimissimo secondo spara fuori incredibilmente.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo