Calcio, la Rinascita supera di misura il Furnari Portorosa, la salvezza è più vicina

Partita non bellissima, espulsi 3 giocatori, di cui 2 tra i locali

Un gol di Alessandro Sessa, difensore goleador, a metà secondo tempo regala alla Rinascita Netina una vittoria che ha il sapore della salvezza. O quasi: domenica farà da spettatrice al match tra Furnarosi Portorosa e Nissa ed in caso di vittoria di quest’ultima o pareggio, la salvezza sarebbe praticamente aritmetica.

Calcoli a parte, non è stata una bellissima partita quella di ieri al Palatucci, con più espulsi (3, di cui 2 della Rinascita) che azioni da gol.

Decide appunto Sessa, dopo un calcio d’angolo: piattone destro e portiere ospite battuto.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo