Calcio, la Rinascita Netina aspetta la capolista Mazzarrone: serve una prova d’orgoglio

La formazione allenata da Salvo Fusca cerca i primi punti in campionato

Una prova d’orgoglio per cancellare lo zero in classifica e cominciare a macinare. Da qui riparte la Rinascita Netina, anche se domani al Palatucci arriva il forte Mazzarrone, formazione tra le più accreditate per il salto di categoria e che sta confermando le attese della vigilia: a punteggio pieno dopo 2 partite, con 5 gol fatti e 0 subiti.

Numeri che non spaventano la Rinascita Netina, partita male in questo girone F di Prima Categoria ma che già contro la Sanconitana ha lasciato intravedere qualche miglioramento, soprattutto in fase realizzativa, trovando due volte il vantaggio ma facendosi poi rimontare dai catanesi.

Mister Fusca predica calma, consapevole che la partita di domani non sarà semplice e che il campionato è ancora lungo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo