Calcio giovanile, il Città di Noto è campione provinciale Giovanissimi

Partita bloccata per molti tratti. Poi Carbonaro e Pirruccio lanciano la squadra granata verso la vittoria

La festa del Città di Noto (foto di S. La Marca)

Un sogno coronato partito da molto lontano: i Giovanissimi del Città di Noto hanno sconfitto l’Accademia Siracusa 2 a 1 nella finalissima provinciale, portando così nella città Barocca un titolo che mancava da 8 anni.

Vittoria che arriva al termine di una stagione imponente per i ragazzi di mister Paolo Musso: 13 vittorie e 1 pareggio in campionato, vittoria in semifinale contro il Città di Lentini e poi finalissima contro l’Accademia Siracusa. Solo 4, in totale, i gol subiti dalla squadra netina che, per volere di allenatore e staff tecnico, ha indossato maglie granata proprio come il Noto, formazione di cui lo stesso Musso fu giocatore e capitano.

Adesso il Città di Noto parteciperà alla Coppa delle Provincie, poi il prossimo anno vedrà schiudersi le porte del campionato regionale. Alcuni giocatori passeranno Allievi ma l’intenzione della società è quella di presentarsi ai nastri di partenza di questa nuova avventura considerandola un passaggio importante per formare nuove generazioni di calciatori.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo